Voyager Romance

viaggidea_logo_450.png

1° Johannesburg

Arrivo all’aeroporto di Johannesburg, disbrigo delle formalità doganali e incontro con la guida parlante italiano. Shuttle bus per l'hotel e sistemazione nelle camere già disponibili grazie all'early check-in incluso. Verso le ore 14.00 partenza alla volta del museo dell’Apartheid per un primo approccio alla storia sudafricana.
Trattamento: cena.

 

2° Johannesburg, “Elephant Whispers”, Mpumalanga (km 430)

Dopo la prima colazione partenza alla volta della regione del Mpumalanga per un primo contatto con la fauna selvatica. All’interno di un’area protetta, sulle sponde del fiume Sabie, è prevista un’ora di avvicinamento ed interazione con gli elefanti di “Elephant Whispers”.
Trattamento: prima colazione e cena.

 

3° Mpumalanga, Concessione Privata Parco Kruger (km 310)

Prima colazione e partenza alla volta della Panorama Route: il Blyde River Canyon, gola lunga 26 km e scavato nella pietra arenaria della parte settentrionale dei monti Drakensberg, è una delle meraviglie del paese. Seguono Bourke’s Luck Potholes, cavità circolari formate dall’erosione del fiume Blyde e God’s Window, punto panoramico dal quale è possibile osservare scenari mozzafiato. Proseguimento per Imbali Safari Lodge (vedi pag. 24). Durante il tragitto si potranno già avvistare numerosi animali. Nel tardo pomeriggio safari a bordo di fuoristrada, accompagnati da esperti ranger di lingua inglese oltre alla guida locale parlante italiano, alla ricerca dei celebri Big 5: leone, bufalo, elefante, leopardo e rinoceronte. Questi animali sono definiti ‘Big 5’ perché, nei tempi in cui il safari si svolgeva prettamente per battute di caccia, erano i più pericolosi ed ambiti da rintracciare.
Trattamento: pensione completa.

 

4° Concessione Privata Parco Kruger

Di primo mattino safari all’interno del Parco Kruger a bordo di fuoristrada, rientro al lodge a metà mattina; nel tardo pomeriggio partenza per un ulteriore fotosafari all’interno del Parco con rientro al lodge dopo l’aperitivo al tramonto.
Trattamento: pensione completa.

 

5° Concessione Privata Parco Kruger, Città del Capo (km 100)

Ultimo safari all’alba e partenza per l'aeroporto di Hoedspruit in tempo per l'imbarco sul volo diretto a Città del Capo. Incontro con la guida parlante italiano e trasferimento in città. Cena al ristorante Ginja e pernottamento.
Trattamento: prima colazione e cena.

 

6° Città del Capo, Penisola del Capo, Città del Capo (km 150)

Intera giornata dedicata alla visita del Capo di Buona Speranza. Sosta ad Hout Bay ed escursione in battello per l’isola Duiker, abitata dalla più grande colonia di otarie del Sudafrica, proseguimento per la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza, visita del Capo e proseguimento per False Bay. Dopo pranzo, sosta a Boulders Beach per osservare la numerosa colonia di pinguini “jackass”.
Trattamento: prima colazione e pranzo.

 

7° Città del Capo

Giornata a disposizione per visite ed escursioni facoltative da organizzare direttamente in loco con la nostra guida.
Trattamento: prima colazione

 

8° Città del Capo

Giornata a disposizione e trasferimento all’aeroporto di Città del Capo in base al volo prescelto. Trattamento: prima colazione.

I bambini di età inferiore ai due anni non sono accettati sul tour mentre i bambini di età inferiore ai 6 anni non sono accettati sui fotosafari.

Image by Jacques Nel
Image by Marcus Löfvenberg
Image by Ron Ansell
Image by Daniel Vogel